Suggerimenti per trovare i migliori semi autofiorenti

Con le molte diverse varietà di marijuana, può essere fonte di confusione scegliere i migliori semi di cannabis autofiorenti come gorilla glue auto o auto mandarin haze. Molti semi vengono utilizzati per una varietà di scopi diversi, quindi è importante sapere quale tipo di semi stai cercando prima di iniziare la ricerca.

I migliori semi autofiorenti sono completamente femminili, garantendo che ogni pianta produca una pianta femmina completamente naturale, in grado di produrre gemme e fiori di altissima qualità. I semi autofiorenti coltivati negli ultimi mesi dell’inverno saranno in grado di produrre boccioli e fiori anche prima nei mesi primaverili. Se vuoi coltivare una pianta da fiore di alta qualità per la produzione di semi e il divertimento, avrai bisogno di semi autofiorenti femminizzati.

Una grande varietà di semi di cannabis autofiorenti è conosciuta come indica. Questa varietà di cannabis viene spesso utilizzata per scopi commerciali, ma è altamente desiderabile per la produzione di semi. Le indica sono un ibrido tra una vera Sativa e un incrocio di indica, risultando in una pianta di cannabis che ha un aroma dolce ed erboso senza effetti collaterali amari.

Al contrario, l’ibrido noto come Haze, o Jamaican Blue, è un incrocio tra indica e sativa. Questa croce produce piante con un sapore dolce e agrumato, sebbene abbiano il sapore distinto della Giamaica. I blu giamaicani sono anche molto indulgenti in termini di irrigazione. Se i tuoi semi autofiorenti verranno coltivati all’aperto, puoi aspettarti di annaffiare la tua pianta a giorni alterni per evitare che diventi corta, fragile e incline alle malattie.

Mentre gli indici e le sativa possono essere entrambi allevati con incroci, la pianta sativa è più desiderabile per la coltivazione indoor a causa della sua capacità di tollerare il calore e l’umidità meglio degli indici. Per determinare quale varietà di cannabis è la migliore autofiorente, controlla la varietà indica o sativa sul sito di un selezionatore di semi di fiducia per vedere come viene coltivata.

I semi di cannabis autofiorenti del Canada White sono una scelta popolare perché resistono al calore molto meglio degli indici e delle sativa. Le cime sono anche più concentrate e hanno un livello più alto di THC, il che le rende ideali per l’uso con alcuni tipi di hashish e per il loro effetto. Dopo la raccolta, la marijuana Canadian White deve essere conservata in un luogo fresco e buio, lontano dalla luce solare diretta.

I coltivatori di semi autofiorenti devono anche tenere a mente che ci sono alcune considerazioni importanti quando scelgono le condizioni adeguate per coltivare le loro varietà. Ad esempio, se stai coltivando un’indica o una sativa in un piccolo spazio, potresti dover spostare la pianta in un’area più ampia dopo la fioritura per ottenere i risultati desiderati.

Non esiste un tipo di cannabis che sia la migliore autofiorente per ogni tipo di coltivatore. Ogni coltivatore avrà una serie unica di esigenze e considerazioni da considerare, quindi prova alcune varietà diverse prima di decidere quale è la migliore.

I semi autofiorenti della California e dell’Arizona sono tra i più popolari per uso interno ed esterno. Le piante, che prendono il nome dai due stati in cui crescono, hanno un’elevata tolleranza al calore e all’umidità e sono anche in grado di crescere in una varietà di climi. Anche California White e Arizona sono molto indulgenti, con poche cure necessarie.

Se stai cercando semi autofiorenti dall’Europa, dovresti cercare varietà europee come Purple Urkle, English Ivy o German Chamomile. perché queste varietà sono state allevate appositamente per la loro capacità di tollerare condizioni del suolo sfavorevoli. Purple Urkle, ad esempio, è ottimo per il giardiniere che ha un clima difficile a causa dell’umidità estrema e dei bassi nutrienti.

I ceppi europei sono anche più tolleranti alle malattie, il che significa che possono essere utilizzati in molte situazioni di giardinaggio indoor. Sono spesso usati per integrare le più popolari varietà afroamericane di indici e sativa.

Le varietà di semi autofiorenti si possono trovare in molti posti diversi. È facile trovare buone informazioni e suggerimenti su Internet, quindi non dovrebbe volerci tempo per navigare finché non trovi ciò che desideri.

Comments are closed.